Loading...
Aggiornato al: 17 Ottobre 2019 11:00
Persone
Andrea Montagna è il nuovo AD di Bonduelle Italia

Andrea Montagna è il nuovo amministratore delegato di Bonduelle Italia. Montagna succede a Gianfranco D’amico, che è stato nominato general manager di Bonduelle Fresh Europe.

Il nuovo AD, già in azienda da gennaio 2017 come direttore commerciale Bonduelle Fresh Italia, vanta 20 anni di esperienza nel settore dei beni di largo consumo e food e ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità, maturando tra l’altro una comprovata esperienza nel mondo delle vendite. In passato ha lavorato in Henkel e nel Gruppo Bolton. Prima dell’ingresso in Bonduelle, il suo ultimo incarico è stato quello di general manager di Uhu Bostik.

Nel suo nuovo ruolo avrà la responsabilità di tutte le attività italiane dell’azienda che è presente nel Paese con una filiale che include due stabilimenti a San Paolo d’Argon (BG) e a Battipaglia (SA).

Montagna avrà anche il compito di assicurare a Bonduelle Italia una crescita profittevole del proprio business all’interno di un contesto di attenzione al benessere e alla corretta alimentazione, che vede la riscoperta dell’importanza delle verdure alla base della dieta mediterranea. Inoltre, dovrà anche sviluppare sempre più il mercato del “ready to go” che mostra dinamiche interessanti in Italia.

«Essere alla guida di Bonduelle Italia - ha dichiarato il nuovo AD Andrea Montagna - è una sfida importante: l’azienda opera in un mercato con grandi potenziali di crescita con consumatori sempre più attenti alla ricerca di qualità e benessere nelle proprie abitudini alimentari. In questo contesto, il nostro obiettivo è consolidare il trend dell’alimentazione a base vegetale, offrendo agli italiani prodotti facili da consumare, nutrizionalmente equilibrati e rispondenti ai principi di agricoltura etica e sostenibile che guidano il nostro Gruppo. Non da meno sarà il mio impegno interno all’azienda – continua Montagna - per cui sarò personalmente impegnato alla crescita professionale delle risorse e allo sviluppo di un welfare sempre più attento alle esigenze delle persone di Bonduelle».

09 Luglio 2019
Articoli Correlati