Loading...
Aggiornato al: 20 Agosto 2019 16:00
Spot News
La campagna 3 Pecorini vola a Milano e conquista il pubblico di TuttoFood

La campagna 3 Pecorini nasce dal comune intento del Consorzio per la Tutela del formaggio Pecorino Romano D.O.P., del Consorzio per la Tutela del formaggio Pecorino Sardo D.O.P. e del Consorzio per la Tutela del formaggio Fiore Sardo D.O.P. di promuovere e valorizzare le caratteristiche e le virtù delle tre denominazioni in 5 Paesi strategici: Italia, USA, Germania, Inghilterra e Francia.

Sono formaggi a Denominazione di Origine Protetta, elemento che ne certifica l'altissima qualità e il territorio di origine. Vengono prodotti con latte ovino al 100%, proveniente da pecore allevate nelle rispettive zone d’origine allo stato brado da pastori che, ancora oggi, seguono tradizioni millenarie.

In occasione di Tutto Food 2019, il salone biennale del food & beverage in scena dal 6 al 9 maggio a Milano, la campagna è stata raccontata dai rappresentanti dei Consorzi al pubblico di professionisti e visitatori presenti all’evento. Non le solite pecore, non i soliti formaggi: questo il filo conduttore e il messaggio semplice e di impatto che si è voluto evidenziare durante la manifestazione.

Allo stand collettivo lo chef Matteo Barbarossa ha dimostrato ai visitatori la grande versatilità di questi formaggi creando delle ricette a base dei tre ingredienti, capisaldi per la buona riuscita dei principali piatti della cucina italiana. Tra i piatti proposti vi è stata l’amatriciana con Pecorino Romano DOP, l’insalata di cous cous con peperoni, Pecorino Sardo Dolce DOP e cruditè di verdure, l’omelette di carciofi con Pecorino Sardo Maturo DOP e il risotto con salsiccia e funghi pioppini mantecato con Fiore Sardo DOP.

Questi tre formaggi rappresentano dei prodotti di altissimo valore per il nostro Paese. Il Pecorino Romano rappresenta appunto l’80% della produzione dei formaggi di pecora D.O.P. italiani e il 50% rispetto alle principali D.O.P. ovine dell’Unione Europea.

Nello specifico, nel periodo ottobre-luglio 2017/2018 sono state prodotte oltre 1 milione di forme di Pecorino Romano DOP. Da segnalare che il mercato statunitense rappresenta il primo mercato export, pari al 60% del totale.

La produzione del Pecorino Sardo D.O.P. invece nel 2018 ammonta a 18.000 quintali, pari a 651.951 forme, di cui il 60% di Pecorino Sardo Maturo e il 40% di Pecorino Sardo Dolce. In questo caso l'Italia rappresenta il principale mercato di riferimento (89% della produzione), seguito dal mercato Europeo (9%) e dai paesi extra UE (2%).

Infine, 166.350 forme di Fiore Sardo DOP sono state prodotte nel periodo gennaio -settembre 2018 e l’Italia si conferma il principale mercato di riferimento.



Programma finanziato dalla regione Autonoma della Sardegna con L.R. n.5/2015 art.15

20 Maggio 2019