L’Oréal Elvive torna in comunicazione con la campagna “Libera quella che sei”, ideata da McCann Worldgroup Italia, mettendo al centro il rapporto speciale che lega le donne e i loro capelli, invitandole a esprimere la propria bellezza e a valorizzarla. L’Oréal Paris, che da sempre sostiene il valore di ogni donna, vuole ora mostrare l’unicità di ognuna, specialmente in un Paese come l’Italia dove la bellezza femminile ha caratteristiche eterogenee.

Per L’Oréal Paris la libertà dalle convenzioni sociali è rappresentata dallo scioglimento dei capelli, azione iconica che ci riporta a quei momenti di libertà che viviamo con i capelli al vento e che, nella vita di queste donne, simboleggia il non voler essere “un’altra donna” solo per accontentare chi la vorrebbe diversa da quella che è. Liberare i propri capelli significa liberare se stesse, dando ancora più senso a quel “Tu vali” che da sempre è il messaggio centrale di L’Oréal e che, ora più che mai, riassume i valori di empowerment femminile che il brand vuole comunicare a sostegno delle donne di oggi.

La campagna si compone di più touchpoint, dalla TV al social e vede la partecipazione di Miriam Leone, già testimonial L’Oréal e di Elisa Maino, giovane influencer molto seguita e amata su Tik Tok. Ci saranno poi dei nuovi flight di comunicazione nel corso dell’anno.