Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 26 Settembre 2020 - ore 16:00

SUCCESSI E STRATEGIE

Canova promuove il biodinamico con il nuovo marchio Verdèa

Con la nascita del marchio Verdèa la società del gruppo Apofruit vuole identificare e valorizzare i prodotti biodinamici delle aziende che collocano sul mercato europeo la produzione certificata.


MD continua a crescere: +7,7 nel 2018

La catena distributiva apre l’anno del 25mo con un +7,7% di incremento 2018 sul 2017, portando così a 2,5 miliardi di euro le vendite nette del Gruppo.


EMD sigla accordo con Homeplus e intensifica la sua presenza nell'area Asia-Pacifico

La collaborazione inizierà nel settore delle marche del distributore. Filiere internazionali offriranno maggiori opportunità di crescita ai distributori e ai partner industriali coinvolti: i clienti al dettaglio beneficeranno di assortimenti più ampi.


Esselunga, vendite 2018 a 7.914 milioni di euro

Nel 2018 il Gruppo Esselunga ha messo a segno vendite per 7.914 milioni di euro, in crescita del 2,1% rispetto ai 7.754 milioni di euro del 2017.


Selex investe nelle marche del distributore

Il trend positivo, con un +5% nel 2018, porta il Gruppo ad investire in nuovi segmenti. Cardini della strategia di sviluppo 2019 sono qualità e sicurezza.


Pam prosegue il piano di espansione

Prende il via l’accordo di partnership commerciale stipulato a fine novembre che prevede il cambio insegna di 16 punti vendita Arimondo delle province di Genova, Savona e Imperia.


Conad chiude il 2018 con un giro d’affari di 13,4 mld di euro

Rete di vendita e marca portano il giro d’affari a 13,4 miliardi di euro. La quota di mercato è salita al 12,9% (12,5% lo scorso anno) e si rafforza la leadership nei supermercati, al 22,4%. In crescita il patrimonio netto, passato dai 2,37 miliardi di euro del 2017 ai 2,53 miliardi di fine 2018.


Cerealitalia si espande con l’acquisizione del marchio Dolci Preziosi

Dal 1° gennaio 2019 Cerealitalia gestirà il ramo d’azienda delle referenze dolciarie a marchio “Dolci Preziosi” grazie ad un accordo con Preziosi Food. L’operazione, a seguito della proficua e stabile collaborazione tra le due imprese, permetterà di espandere ed integrare l’attuale portafoglio prodotti.


Gruppo Selex approva un piano investimenti da 320 milioni di euro

Sulla scia dei risultati positivi ottenuti anche nel 2018, il terzo player italiano della Gdo sancisce un piano di investimenti per il prossimo anno di 320 milioni, con nuove aperture e ristrutturazioni - 182 in totale - da nord a sud del Paese.


Conapi: il fatturato cresce del +3,3%

Prosegue la crescita del Consorzio Nazionale Apicoltori, leader nella produzione di miele nazionale biologico e convenzionale, che segna un +3,3% sul bilancio 2016/2017. Merito anche di un intenso lavoro di brand stretching del suo marchio-icona Mielizia, che registra un +20% sia a volume che a valore e si appresta a f...


Pam porta avanti il piano di sviluppo

Il player della grande distribuzione si sviluppa ulteriormente nel nord-ovest con l’affiliazione di 68 punti vendita: 16 store della ligure Arimondo e 52 della piemontese Borello.


Cerealitalia spinge l’acceleratore su innovazione e ricerca della qualità

L’azienda produttrice di cereali e cioccolato è stata protagonista di un importante processo di crescita, frutto di un percorso imprenditoriale di successo in continua evoluzione, legato ad innovazione e ricerca della qualità per il consumatore.


Finiper e Conad sottoscrivono un accordo per crescere lungo l’Adriatico

I due gruppi della distribuzione italiana hanno sottoscritto un’operazione di affitto di 6 ipermercati da Iper a Conad, situati lungo la costa adriatica, che nel 2017 hanno sviluppato un fatturato lordo di 250 milioni di euro.


Stabilo Italia: una crescita a tutto colore

La filiale italiana dell’azienda tedesca specializzata nel settore evidenziatura, colore e scrittura comunica l’andamento positivo degli ultimi quattro anni, che ha permesso di registrare un aumento totale di fatturato del +70,3%, con una crescita media annua del +14,6%, evidenziando solo nell’ultimo anno fiscale un +1...