Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 04 Giugno 2020 - ore 17:30

ABBIGLIAMENTO

H&M si prepara a chiudere 7 punti di vendita in Italia

H&M si prepara a chiudere 7 punti di vendita in Italia

Il provvedimento, ripartito in un arco temporale che va da agosto a novembre, coinvolgerà, secondo il calcolo dei sindacati, un totale di 145 per...


I dettaglianti francesi chiedono il rinvio dei saldi al 22 luglio

I dettaglianti francesi chiedono il rinvio dei saldi al 22 luglio

Una buona mossa: infatti il riporto della stagione di sconti collocherebbe gli sconti di fine stagione in una zona temporalmente franca, anche da...


A Roma Primark raddoppia prima di cominciare

A Roma Primark raddoppia prima di cominciare

Allo sbarco previsto, in primavera, presso lo shopping center Maximo, al quartiere laurentino, si somma ora il progetto Romaest, shopping center ...


Cinquecento corner Piombo entreranno in Ovs

Dall'autunno 2020 il marchio dello stilista ligure sarà presente, tramite spazi dedicati e facilmente riconoscibili, in oltre 500 negozi Ovs in Italia. La proposta commerciale, a prezzi accessibili, comprenderà giacche, pantaloni, abiti, camicie, maglieria, accessori…


Zalando: prima spedizione da Nogarole Rocca. E' un giubbotto da donna

Il centro di distribuzione veronese servirà non solo i clienti nazionali, ma anche quelli di altri mercati: il Sud della Francia, la Spagna, l’Austria e la Svizzera. L’operatività della piattaforma sarà gestita dal partner di servizi logistici Fiege, che creerà 1.000 posti di lavoro.


Saldi invernali stroncati dal Black Friday

Confesercenti evidenzia la bulimia di promozioni prenatalizie e natalizie cui sono stati sottoposti i consumatori, a partire proprio da un Black Friday particolarmente ‘ravvicinato’, a meno di un mese dal Natale.


Resi online: un problema insostenibile?

Lo scorso anno, nel solo settore dell’abbigliamento e limitatamente agli Usa, il valore dei capi restituiti ha raggiunto 369 miliardi di dollari, il 10% delle vendite. Numeri destinati ad aumentare con effetti collaterali su aziende e ambiente.


San Marino Outlet Experience, appuntamento in estate

Collocato nel piccolo Stato, che è patrimonio dell’Unesco dal 2008, il complesso, che prevede 500 nuovi posti di lavoro, ha comportato un investimento di 150 milioni di euro da parte di un insieme di imprenditori della finanza e del real estate: Borletti Group, Dea Real Estate Advisors, Aedes Siiq e Vlg Capital.


La moda di Halle Berry arriva nei negozi di Aldi Italia

“Blue motion by Halle Berry”, la collezione realizzata dalla celebre attrice ed ex modella statunitense in esclusiva per Aldi Sud, porterà i trend per l’autunno anche nei 70 punti vendita nazionali.


Upim: le nuove strategie di un marchio antico

Presentando il nuovo flagship di Milano Via Marghera Stefano Beraldo e Massimo Iacobelli, direttore generale, hanno delineato gli assi dell'evoluzione di Upim, che si arricchisce con spazi di intrattenimento e servizi, senza dimenticare il proprio posizionamento di family store. Croff e Bluekids prenderanno anche la st...


Inditex porta in Italia l'insegna umanitaria For&from

For&from, inaugurato a Como dopo i 14 negozi spagnoli, è un progetto umanitario che si prefigge di dare lavoro ai portatori di handicap ed è gestito, da noi come in Patria, da organizzazioni senza scopo di lucro, alle quali il gruppo versa gli utili.


Reno: l'apocalisse retail esiste davvero?

Gian Enrico Buso, Managing director: "La parola 'apocalisse' è esagerata per il nostro mercato. Molti operatori possono farcela con un valido riposizionamento. Le catene stanno cercando di capire realmente chi è il loro cliente, per offrire una nuova esperienza di acquisto. Ma per arrivare a questo ci vuole il giusto m...


Sono oltre 180.000 le imprese italiane dell'ambulantato

La bancarella rappresenta, nella nostra Italia, un valido concorrente della Gdo e del commercio in sede fissa. Ecco la fotografia scatattata da Unioncamere-InfoCamere sulla base del Registro delle Imprese delle Camere di Commercio.


L'incognita Iva minaccia l'Italia che non cresce

Complessivamente, in 8 anni, il mercato interno ha lasciato sul terreno circa 60 miliardi di euro di spesa. Lo afferma la ricerca Confesercenti-Cer “2011-2020 l’Italia che non cresce”. Nel 2020 si potrebbe avere qualche miglioramento e un recupero dei consumi, a patto di non toccare le imposte indirette.