Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 06 Luglio 2020 - ore 14:30

ACQUISIZIONI

Ferrero conquista Icf, regina spagnola del gelato

La società, con sede a Valencia, è attiva in conto proprio e nel business delle Mdd. Vanta 45 clienti in più di 19 Paesi, con una produzione di 6 milioni di pezzi al giorno, 1.050 referenze all'anno e un giro d’affari di 125 milioni di euro.


I.denticoop passa al gruppo DentalPro

Gli 11 studi i.denticoop manterranno la propria insegna e andranno a rafforzare la rete di 154 centri DentalPro. Nella nuova società entrano anche Coop Alleanza 3.0, finora socio sovventore, e HD16, che riunisce i soci fondatori.


Conad acquisisce i 46 ipermercati di Auchan Italia

Le prime voci di vendita erano circolate in gennaio. Poi è venuto l'accordo con il banchiere Raffele Mincione e la nascita di una newco finalizzata, appunto, all'ulteriore potenziamento di Conad sul mercato interno.


Passa di mano Gelit, specialista dei primi piatti surgelati e crepes per la Gdo

Consilium Sgr, Progressio e l'imprenditore Massimo Menna rilevano il 100% della società laziale. L’operazione sottolinea l’interesse degli operatori finanziari verso il segmento delle marche private


Caffo, troppo italiani per non piacere agli stranieri

Produttore di liquori fin dall'Ottocento, la distilleria calabrese, in crescita a doppia cifra, ha in portafoglio un altissimo numero di specialità nazionali, a partire dal Vecchio Amaro del Capo, e grappe molto pregiate. Cresciuta negli anni, anche grazie a una riuscita serie di acquisizioni, raggiunge oggi 43 Paesi n...


Caffo acquisisce grappe Mangilli ed entra nel prosecco

Nuccio Caffo, amministratore delegato: "Questa strategia rientra nella storia delle acquisizioni del gruppo. Da sempre siamo impegnati a sostenere e preservare la tradizione liquoristica e distillatoria made in Italy".


Fratelli Polli preme sull'acceleratore

L'operazione Valbona dà un ulteriore contributo al dinamismo del gruppo toscano. Marco Fraccaroli, amministratore delegato, parla di approfondimento della strategia estera, di nuove occasioni di consumo che si aprono nella nostra Italia e degli sviluppi nel fuori casa.


Deichmann vuole più sneakers e si compra KicksUsa

L’insegna, nata a Filadelfia nel 2002 conta una rete di 64 punti di vendita sulla East Coast. Per il gruppo tedesco, che ha venduto 178 milioni di paia di scarpe nel 2018, si tratta di un ulteriore consolidamento nel brillante mercato delle calzature sportive.


Nella crisi Iperdì-Superdì si fa avanti 'Il Gigante'

L'insegna, attraverso Rialto Spa, ha presentato una proposta formale di acquisto di 5 negozi della catena fondata dalla famiglia Franchini. In tema di crisi altre novità si registrano, in Sicilia, per il gruppo Roberto Abate.


GAC - Grupo Alimentario Citrus acquisisce Florette Italia

L'azienda spagnola leader nella produzione di alimenti freschi e sani ha acquisito l’impresa Florette Italia, specializzata nella preparazione di insalate pronte al consumo. L'operazione si inserisce in un più ampio piano di crescita di GAC che scommette sull’Europa come mercato strategico per espandersi a livello inte...


Orsero più forte in Francia con l'acquisizione di gruppo Fruttica

Raffaella Orsero: " Le società oggetto dell'operazione porteranno a un migliore bilanciamento dei ricavi in Francia, dando impulso a categorie caratterizzate da ottime potenzialità di mercato".


Altarea Cogedim si compra Centostazioni Retail e Ikea investe a Porta Susa

L'operazione, del valore di 45 milioni di euro, riguarda gli scali ferroviari di Milano Porta Garibaldi, Torino Porta Susa, Padova, Roma Ostiense e Napoli Afragola. Parallelamente gruppo Ikea, attraverso Vastint Hospitality Italia, ha rilevato oltre 5.000 mq della stazione di Porta Susa, dove nascerà un Moxy Hotel.


Tip di Giovanni Tamburi diventa il primo azionista di Ovs

La banca d'affari privata sale a più del 22 per cento del capitale per una somma di 75 milioni di euro. Stefano Beraldo rimane alla guida operativa. Con l'acquisizione il fondo Bc Partners esce definitivamente dal gruppo.


Medi-Market, supermercati della parafarmacia, entra in Italia

La catena belga ha acquistato Parashop Italia dall'omonimo gruppo francese. A passare di mano sono 4 negozi, rispettivamente a Milano, Corso Buenos Aires e via Torino, al centro ‘Il Globo’ di Busnago, e a Torino, in Piazza Carlo Felice, per un fatturato di 11 milioni di euro. Il mercato fa gola anche a Wallgreens.