Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 23 Giugno 2021 - ore 17:30

CONFCOMMERCIO

Ferita, ma non affondata, la ristorazione prepara la ripartenza

Ferita, ma non affondata, la ristorazione prepara la ripartenza

Dal 1° giugno si possono di nuovo frequentare le sale dei pubblici esercizi. Il colpo è stato terribile, ma gli imprenditori hanno le idee chiare...


La Tari aumenta anche con i negozi chiusi

La Tari aumenta anche con i negozi chiusi

Meno rifiuti, per via dei lockdown, ma tassa in crescita sia anno su anno, sia in un'ottica di lungo periodo: lo dice un osservatorio di Confcomm...


Pasqua rossa: una via crucis per commercio, turismo e ristorazione

Pasqua rossa: una via crucis per commercio, turismo e ristorazione

Nella sola area di Milano, Lodi, Monza Brianza, la perdita del periodo festivo sarà di 228 milioni di euro che diventeranno, in un mese in rosso ...


La ristorazione milanese perderà 56 milioni alla settimana

Quanto costeranno le nuove restrizioni? Il solo a dare una risposta è l'ufficio studi di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza


Confcommercio, quel deserto che si mangia i centri storici

Fra il 2012 e il 2020 è proseguito il processo di desertificazione commerciale e, infatti, sono sparite, complessivamente, dalle città italiane, oltre 77.000 attività di commercio al dettaglio (-14%) e quasi 14.000 imprese di commercio ambulante (-14,8%)


Zona rossa: gli enti locali fanno ricorso

Il giro di vite è stato deciso dal Ministro della Salute. Ma la Lombardia e Bolzano non ci stanno. Il nodo principale riguarda i saldi negati.


A Natale e Capodanno la buona tavola è cresciuta del 20 per cento

Nello specifico ad andare molto bene sono stati i prodotti del territorio e i vini di alta qualità. Il pesce ha avuto forti richieste e per il cenone.


I saldi invernali perdono un miliardo di euro

Rebus sulle giornate di apertura. Ogni italiano spenderà circa 110 euro, muovendo 4 miliardi di euro totali, contro i 5 dell’anno scorso.


Da Banca Intesa arrivano 3 miliardi per gli associati Confcommercio

Secondo l’ufficio studi della confederazione il 2020 ha portato alla chiusura definitiva di più di 390.000 attività non alimentari e terziarie, fenomeno non compensato dalle 85.000 nuove aperture.


I consumi degli italiani perdono 116 miliardi per il Covid

La sola Lombardia, nell'analisi di Confcommercio, lascia su terreno 22,6 miliardi di euro. Se nel Mezzogiorno la situazione è migliore, per tornare alla normalità serviranno comunque 5 anni.


Un back to school salato e molto incerto

Il 14 settembre suona, per tutti gli studenti, la prima campanella. Il mercato va a rilento, a causa del Covid e dei redditi in calo. Ma i prezzi....


Saldi estivi in perdita del quaranta per cento

Cominciati con anticipo, gli sconti di fine stagione si confronteranno con un pubblico che vuole, o deve, tagliare il proprio budget.


Confcommercio Censis: crolla il sentiment degli italiani

Tra i principali effetti sui consumi si osserva che il 48% ha dovuto rinunciare definitivamente a qualsiasi forma di vacanza e il 23% all'acquisto di beni durevoli già programmato.


Fase 2, in 800mila alla riapertura

Finalmente oggi, 18 maggio, moltissime attività possono alzare le saracinesche in tutto il Paese, pur con misure molto stringenti e limitative.