Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 11 Agosto 2020 - ore 23:25

FORMAGGI-DURI-E-SEMI-DURI

Assolatte: formaggi duri che passione

Assolatte: formaggi duri che passione

Tutte le tipologie di prodotto hanno dato ottimi risultati nell'arco di un anno. Oltre ai grattugiati a mettere le ali al mercato, secondo uno st...


Asiago Dop: il successo è stagionato

Asiago Dop: il successo è stagionato

Soprattutto il prodotto stagionato continua a segnare un consistente miglioramento, portando la propria crescita, nell'ultimo biennio, all’8,81 p...


Ipsos: è il Parmigiano Reggiano la Dop più influente al mondo

Ipsos: è il Parmigiano Reggiano la Dop più influente al mondo

È il Parmigiano Reggiano il primo marchio DOP al mondo per influenza: è quanto emerge dalla classifica “The Most Influential Brands 2018”, curata...


Nicola Bertinelli: "Perché il Parmigiano Reggiano non si può sostituire"

Il presidente del Consorzio di tutela ci racconta il grande 2017 del re dei formaggi, con dati forti e che troveranno conferma anche nel 2018, grazie al riposizionamento di un prodotto che ha un millennio di storia.


Formaggi duri e semiduri: continua il trend negativo

Il comparto, nonostante il miglioramento rispetto allo scorso anno, mostra ancora segni di difficoltà sia a valore che a volume. Performance positive dall’export, dove i formaggi made in Italy vengono apprezzati per l’elevata qualità.