GDO

Cosa può fare la Grande Distribuzione per la Sostenibilità?

Tra poco più di un mese si terrà il GreenRetailForum, il momento convegnistico che da quasi 10 anni si propone come piattaforma di discussione e approfondimento sui temi della sostenibilità per la comunità del mondo distributivo.


Asdomar: quando il core business non delocalizza

Giovanni Battista Valsecchi, Direttore generale del gruppo ligure, è giustamente orgoglioso del proprio prodotto, che punta decisamente verso la fascia alta. L'estero è nei programmi di Generale Conserve e le Mdd di fascia alta rappresentano il 40% dell'offerta, un buon punto di equilibrio per difendere il vissuto di u...


Uno scaffale ancora più bio a Sana 2019

L'apertura della rassegna bolognese, che ha preso il via ieri, venerdì 6 settembre, è l'occasione per fare il punto dell'evoluzione del settore nella Gdo, sulla scorta dei dati Bio Bank. Il mass merchandising ha raggiunto una quota di mercato del 45 per cento. Gli specialisti reggono bene, anche se la loro incidenza si...


Scompare a 91 anni l'imprenditore Giovanni Ferrari

Imprenditore capace e visionario, a 25 anni, negli anni Sessanta, Ferrari prende la guida dell'impresa di famiglia e, indovinando e cogliendo le opportunità della distribuzione moderna, trasforma un piccolo caseificio, nel cuore della pianura padana, in un'industria nuova e all'avanguardia. Dalla sua esperienza in camp...


Gruppo De Nigris: la qualità non tollera i luoghi comuni

Sinonimo di balsamico, ma anche di molti altri prodotti, fortemente presente in Gdo, ma interessatissimo a svilupparsi anche nella ristorazione, antico ma estremente innovativo, marchio industriale ma anche partner della distribuzione per le Mdd: questo è il mondo di De Nigris, una realtà sempre pronta a rompere gli sc...


La Gdo aumenta i posti di lavoro, nonostante il calo dei consumi

Le imprese, pur avendo visto la propria marginalità calare dal 3,8% del 2016 al 2,2% dello scorso anno e il costo del lavoro salire parallelamente da un indice 100 a uno di 143, sono riuscite a generare una leggera crescita dell’occupazione sul 2017. Soprattutto si tratta di buona occupazione: l’89% degli addetti ha un...


Just Eat e Takeaway: la concentrazione minaccia la Gdo?

Nascerà a breve un colosso da 11 miliardi di dollari di fatturato, in grado di dare filo da torcere ai maggiori protagonisti del mercato mondiale. Questa operazione potrebbe essere una nuova incognita per il retail moderno, a meno che non vengano prese contromisure, cosa che sta già avvenendo con i piatti pronti e la g...


Progressio prende il controllo di Damiano, re della frutta secca bio

Damiano conta una vasta gamma di referenze, destinate all'industria della trasformazione alimentare, alle catene specializzate e alla Gdo, per un fatturato di 45 milioni di euro. Lo sviluppo è concentrato prevalentemente sui mercati esteri di riferimento, come Usa, Francia e Germania, dove il gruppo realizza oltre l’80...


I soci Federdistribuzione hanno assunto 23.000 addetti nel 2018

Rispetto ai tagli di altri settori economici il sistema delle imprese associate alla Federazione si dimostra un datore di lavoro di primo piano. Soprattutto si tratta di buona occupazione: l’89% degli addetti ha un contratto a tempo indeterminato, come spiega una ricerca di Pwc.


Alleanza luce & gas si espande in Puglia e Basilicata e tocca 300 Pdv

Sono 23 i nuovi supermercati Master Coop che entrano nella rete della società energetica creata da Coop Alleanza, e che oggi copre un totale di 300 punti di vendita. Il fatturato della registra crescite record e 100.000 contatori serviti.


D'Amico consolida i propri canali commerciali

D&D Italia, dopo l'acquisizione dei marchi Robo e Dega, fa rotta su ingrosso e Horeca, ma non dimentica certo la Gdo, verso la quale è garanzia di presidio nella fascia premium. Parola della Marketing Manager, Maria D'Amico.


Gruppo Arena e Gruppo Radenza (Crai) rilevano la rete sicilana di Simply

Allo studio dalla fine di maggio è andato in porto l’acquisto dei 33 punti di vendita siciliani della rete Simply, rimasti fuori, come è noto, dalla cessione della rete Auchan a Conad. Quattordici negozi del perimetro entrano nel mondo Crai.


Tra l'Agcm e la Gdo scoppia la guerra del pane

La relazione annualle dell'Antitrust, presentata ieri, 2 luglio, prevede multe per complessivi 680.000 euro per il cosiddetto obbligo di reso del pane. Le aziende accusate respingono gli addebiti e annunciano ricorso.


Consumatori sempre più infedeli? Le aziende italiane corrono ai ripari

Secondo un studio condotto da Nielsen su scala mondiale la crescente propensione a sperimentare novità di prodotto sta mettendo a rischio il legame fra le marche e il pubblico. Per questo, come si legge in un'analisi di Uniparma, le imprese, specie nel retail, stanno investendo cifre crescenti nel loyalty marketing, i ...