Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 26 Settembre 2020 - ore 16:00

GDO

La pandemia cambia gli orari della spesa: lo dice DoveConviene, lo fa la distribuzione

Il lunedì e il martedì, dalle 9 alle 11, si concentra la maggioranza dei clienti. Durante queste fasce si registra un aumento di visitatori del 103% rispetto a prima dell’epidemia.


MD assicura tutti i dipendenti: previsto persino il pet-sitting

Patrizio Podini mette in sicurezza i suoi 7.000 collaboratori grazie a una polizza sanitaria stipulata con Assicurazioni Generali.


Penny Market diventa banca con Viacash

Raffaele Balestra, Direttore finanziario Italia: "Utilizzando Viacash, i clienti hanno la possibilità di depositare e prelevare denaro, senza alcun acquisto minimo. I vantaggi sono abbastanza evidenti e consistono fondamentalmente nella possibilità di avvalersi di una rete di negozi che vanta più di 400 indirizzi nel n...


L'Europa ferma i negozi e l'Italia denuncia blocchi alle frontiere

La decisione di chiudere tutti la distribuzione commerciale, a parte gli alimentari e le farmacie si estende ad altri Paesi e non risparmia bar, ristoranti e altri servizi.


Coronavirus: serrata totale del commercio e dei servizi fino al 25 marzo

Le principali deroghe riguardano l’alimentare e grocery, dunque Gdo e altri rivenditori di beni di prima necessità, le farmacie, le parafarmacie, i tabaccai gli edicolanti.


Loacker diversifica in Italia e nel mondo

Hans-Peter Dejakum: "Siamo leader storici nei wafer, con più del 50% di quota e dunque questo prodotto è, e rimarrà, la locomotiva. Ma, naturalmente, perché la locomotiva vada alla giusta velocità, ci vuole sempre innovazione e siamo dunque entrati in altri segmenti, come la pasticceria e il cioccolato, per posizionarc...


Nell'alimentare l'agricoltura resta la cenerentola della busta paga

Con una retribuzione lorda annua media di 29.352 euro, la produzione alimentare e commerciale si posizionano leggermente al di sotto della media nazionale.


Coronavirus: cosa prevede il nuovo Dpcm per la distribuzione e la ristorazione

Non solo i centri commerciali ma anche le medie e grandi superfici non alimentari saranno costrette a chiudere nel prossimo fine settimana, 7 e 8 marzo.


Anche in Francia scatta la corsa all'accaparramento da Coronavirus

Con 130 casi, 2 decessi e 12 ricoverati il Coronavirus spaventa anche i consumatori d'Oltralpe, che, da sabato 29 febbraio, si sono buttati in una rincorsa all’accaparramento.


Tesco conclude l'operazione di China exit

Coronavirus o razionalizzazione del business? Decisamente è stata la seconda ragione che ha motivato il colosso britannico, che ora si concentra sull'Europa.


Mdd: Crai rinnova il mainstream e scommette sul premium

Pietro Poltronieri: "Completo restyling nella fascia della convenienza e ampliamento di tutte le linee specialistiche: questo contraddistingue la strategia del gruppo per i propri marchi".


Coronavirus 2: l'impatto sulla distribuzione e sui consumi

Scorte, accaparramenti, acquisti compulsivi, hanno portato in alto le vendite della moderna distribuzione. Ma non sono certo rose e fiori: lo spiega Claudio Gradara.


Donatella Prampolini Manzini (D.IT) : "Il futuro è nella prossimità"

La presidente di D.IT-Distribuzione Italiana: "Oggi il vicinato è un segmento che fa gola a molti, ma che in realtà è ben più complesso da gestire di un punto vendita più grande".


Auchan rilancia il tessile con la moda vintage

Il colosso francese, che testerà l’iniziativa per i prossimi 3 mesi in 5 iper, viene incontro in tal modo a un business che, in patria, è stimato in 1 miliardo di euro: ma si parla di 24 miliardi di dollari per il mercato Usa.