GDO

Spreco alimentare: la situazione migliora, ma c'è ancora molto da fare

In occasione delle giornata nazionale antispreco, che si celebra oggi, 5 febbraio, Waste Watcher e Federdistribuzione tirano un bilancio. Lo scenario è positivo, ma le azioni possibili sono ancora tante, dai packaging intelligenti, che segnalano gli alimenti a rischio scadenza, a un maggiore impegno degli enti locali ...


Spar Svizzera vieta le bevande energetiche agli under 14

Le motivazioni del marchio paneuropeo, che, nella nazione elvetica contava, alla fine del 2017, 183 punti di vendita, sono evidenti, come ha spiegato l’amministratore delegato, Rob Phillipson: “Vogliamo incoraggiare i giovani a scegliere bevande più sane".


Le isole Smartfood Ieo approdano in tutta la rete di Coop Lombardia

Per la prima volta ricercatori e nutrizionisti entrano al supermercato per suggerire gli alimenti ideali per comporre i pasti e dare consigli sull’alimentazione quotidiana. Il progetto è realizzato da Coop Lombardia - 56 Pdv - e Istituto europeo di oncologia, sulla base delle linee guida del team Smartfood Ieo, program...


Ortofrutta nella Gdo: gli alto-acquirenti trainano il mercato dello sfuso

La ricerca condotta sul Nielsen Consumer Panel fa emergere i driver dell’acquisto di prodotti sfusi o confezionati nel comparto frutta e verdura: il 70,8% degli acquisti degli alto-acquirenti di frutta e verdura fresca è riconducibile a ortofrutta sfusa.


Rinaldo Franco: la forza della multicanalità

L'azienda milanese si distingue per la capacità di soddisfare, con molte migliaia di referenze, tutte le tipologie commerciali, specializzate e generaliste, grandi e piccole. Il segmento del petcare resta fondamentale, ma gli alimenti sfiorano, già oggi, il 18 per cento dei ricavi.


La Gdo italiana ed europea scala la graduatoria di Deloitte

Tutte le nostre insegne classificate aumentano la propria posizione in graduatoria. Coop si conferma prima e guadagna un posto, collocandosi nella 71ma posizione. Seguono Conad e Esselunga che si piazzano rispettivamente al 73° posto (+5 rispetto al FY 2016) e al 121° (+10). Eurospin avanza di ben 19 posizioni ed è ora...


Giuliana Albera e Marina Caprotti al 100% in Esselunga

L’operazione, una volta perfezionata, permetterà alla vedova di Bernardo Caprotti, e alla figlia del secondo matrimonio di avviare il gruppo verso l’entrata in Borsa. Tuttavia non si esclude un ‘piano B’, ovvero la cessione a un investitore.


Giorgio Santambrogio: "Il vero gol è l'indipendenza della Mdd"

Il presidente di Adm, main partner di Marca, identifica i traguardi raggiunti dalla marca del distributore. La dipendenza dall'industria è ormai superata e la Gdo si presenta oggi come un marchio autorevole, in crescita continua e in grado di stabilire le regole dello scaffale in termini di pricing, assortimento e qual...


Stocard raggiunge 5 milioni di utenti in Italia e 30 nel mondo

Semplice da usare quanto geniale, l'app che digitalizza le carte fedeltà della distribuzione trova nel nostro Paese il proprio mercato chiave. Alle varie funzionalità verrà presto aggiunta anche quella dei pagamenti. La leadership dell'applicativo è stata raggiunta nonostante i vantaggi competitivi delle major della te...


Fatturato Gdo cresce del +1,3% in Italia

Nell’ultimo trimestre 2018 in Italia il fatturato del largo consumo è cresciuto del +1,3%. L’incremento deriva esclusivamente da un aumento dei prezzi dell’1,3%, a fronte di volumi di vendita stabili rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.


La Gdo è la preferita dagli italiani in cerca di lavoro

Jobtome, portale di 'job search' attivo in 34 nazioni e con 13 milioni di ricerche di impiego al mese, spiega che la realtà nazionale più gettonata è Esselunga. Seguono Ikea e Lidl. Il mondo bancario e finanziario viene subito dopo, con i nomi di Unicredit e Deloitte.


Coptit: l'editoria per conto della distribuzione moderna

Giuseppe Rovatti, presidente della cooperativa di stampa modenese, ci spiega perché la specializzazione nei prodotti per la moderna distribuzione paga e continuerà a pagare. Il digitale non fa paura, visto che il consumatore non ha affatto il desiderio di ricevere continui 'alert' sul proprio telefono cellulare. Nemmen...


Tutti gli impatti delle chiusure domenicali

Una ricerca unica, firmata da Confimprese e Bain & Co., quantifica il calo di fatturato nel primo anno in un 20% circa per Gdo e catene, per poi attestarsi al -12. Minori incassi comporteranno tagli degli organici e un'ulteriore avanzata dell'e-commerce, che però non sarà in grado di riassorbire la disoccupazione. Ma a...


Maura Latini racconta 70 anni di marchio Coop

Cosa è cambiato in un periodo così lungo? "Direi tutto. La storia dei prodotti a marchio si intreccia con la storia delle trasformazioni dei consumi e dei costumi degli italiani. È una storia che parte dal primo panettone, nasce con la lotta al carovita del secondo dopoguerra e arriva ai 4.500 prodotti di oggi, confron...