Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 23 Settembre 2020 - ore 18:29

NORMATIVE

Antispreco: ecco cosa cambia con la nuova normativa

Con l'approvazione del Senato, nella serata di martedì 2 agosto, l'Italia si è dotata di una legge molto completa in materia di eccedenze alimentari. L'artefice e prima firmataria, la deputata Maria Chiara Gadda, spiega le finalità e i punti fondamentali. Numerosissimi i commenti positivi, fra i quali spicca quello di ...


Piccoli elettrodomestici: più facile consegnarli nei negozi

Da venerdì 22 luglio si potranno portare in negozio i propri rifiuti elettronici di piccole dimensioni, anche quando non si acquista un prodotto simile. Per i Raee comincia la rincorsa verso gli obiettivi europei.


Friuli: il Cdm impugna la legge regionale sul commercio

Federdistribuzione saluta in modo molto positivo la scelta del Cdm. Tuttavia la battaglia sembra appena all’inizio. La Giunta regionale si è riservata di esaminare, in prima battuta la decisione dell'esecutivo e le relative motivazioni, per capire se ci siano gli estremi per un ricorso alla Corte Costituzionale, o, in ...


Arriva il decreto sull'etichettatura d'origine del latte e dei prodotti derivati

ll Governo ha approvato il decreto che prevede l’etichettatura d’origine obbligatoria per il latte e i lattiero caseari in generale. Il provvedimento, caldeggiato da tutti gli operatori del settore, passa ora a Bruxelles per l’approvazione definitiva. I primi ad esprimere soddisfazione sono gli esponenti del mondo agri...


Spreco alimentare: in arrivo gli incentivi per la Gdo più virtuosa

Il Senato affianca la Camera dei Deputati nella lotta allo spreco alimentare. Infatti, mentre si aspetta, da Palazzo Madama, il via libera per la nuova legge antispreco, proposta dalla deputata Pd, Maria Chiara Gadda, la senatrice Laura Puppato (Pd) formula una bozza di Ddl che precisa alcuni aspetti ancora da definire...


Francia: stoviglie monouso a rischio divieto

La legge 17 agosto 2015 ha vietato tazze, bicchieri, piatti e shopper in plastica e, dal primo luglio di quest'anno essi non dovrebbero più circolare sul territorio dell'Esagono. Ma EuPc, la federazione europea dei trasformatori, non ci sta e scrive alla Commissione europea, in quanto la norma viola il diritto comunita...


Legge antispreco: la parola a Maria Chiara Gadda, prima firmataria

Approvato dalla Camera dei Deputati il testo unico che mette ordine nel sistema delle donazioni di alimenti e farmaci. L'Onorevole Gadda, artefice del provvedimento, spiega i punti fondamentali ai lettori di Distribuzione Moderna.


Spreco alimentare: scontro di cifre, mentre comincia l'esame parlamentare

Significativo passo in avanti per la futura legge italiana anti spreco che porta la firma della deputata del Pd, Maria Chiara Gadda: ieri, 14 marzo, si è svolta, presso la Camera dei Deputati, la prima giornata di esame del provvedimento. Coldiretti quantifica i numeri del disastro, ma Federdistribuzione oppone i dati...


Spreco alimentare: in dirittura di arrivo la legge pro donazioni

Secondo la Fondazione Banco Alimentare con leggi ad hoc, che rendano più coerente il quadro normativo, nazionale e internazionale, sulle eccedenze e gli scarti, si riuscirebbero a ricavare donazioni pari a 2 miliardi di euro di alimenti e a raddoppiarne il volume, da 500.000 tonnellate a 1 milione. Le aziende sono disp...


Orari del commercio: 12 giorni di chisura all'esame del Senato

La legge approvata dalla Camera dei Deputati e attualmente all’esame del Senato, vuole reintrodurre 12 giorni di chiusura obbligatoria – le zone turistiche possono chiedere una deroga per metà delle giornate – per tutti gli esercizi al dettaglio. Le sanzioni per chi sgarra possono raggiungere, nei casi peggiori, i 12.0...


Il Parlamento europeo teme il monopolio delle private label

Paolo De Castro (in foto), Presidente della Commissione Agricoltura: "Il fatto che un supermercato con un marchio commerciale sia produttore, oltre che distributore, non lo consideriamo negativo, ma questo ruolo va meglio regolamentato. A lungo andare studi effettuati mostrano che si potrebbe arrivare a una situazione ...


Il Cdm vota l'obbligo di tornare allo stabilimento in etichetta

Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri, 10 settembre, lo schema di disegno di legge che contiene la delega per la reintroduzione nel nostro ordinamento dell'indicazione obbligatoria della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento per i prodotti alimentari e per l'adeguamento della normativa nazionale...


Sacchetti di plastica al bando anche in Francia

A parte quelli riciclabili e di maggior spessore, gli shopper non biodegradabili saranno vietati a partire dal 1° gennaio 2016. Idem per i sacchi per frutta e verdura, che non potranno più circolare con l’inizio del 2017. Stesso destino per le pellicole che avvolgono giornali e riviste.


L'Assemblea nazionale francese estende le domeniche di apertura del commercio

Mini deregulation del commercio francese. Dopo un iter molto tormentato, Parigi ha finalmente approvato le 12 domeniche di apertura, contro le 5 precedenti, previste dalla legge Macron, dal nome del ministro dell’Economia, Emmanuel Macron. Ma in alcuni casi è prevista la liberalizzazione completa: ecco quali.