Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 25 Settembre 2020 - ore 11:30

MERCATI

Disposable tra luci e ombre

Quello appena trascorso è stato un anno altalenante per il mercato dei disposable con una contrazione dei prezzi dovuta soprattutto ad una concorrenza sempre più aggressiva. Per quanto riguarda i diversi segmenti, quello della plastica bianca segna la peggiore performance che trascina in basso l’intero comparto.


Tempi magri per lo yogurt

Nell’anno terminante a febbraio 2018 il mercato dello yogurt perde poco più di un punto percentuale a volume (-1,2%) e resta sostanzialmente stabile a valore (-0,9%).


Snack salati: lo scaffale si allarga

Nel 2017 il comparto ha registrato buone performance sia a volume (+6,2%) che a valore (+6,8%), con un giro d’affari di oltre 537 milioni di euro (dati Iri, totale Italia iper+super+lsp, at gennaio 2018).


Pane e sostitutivi: il mercato si conferma in salute

Il mercato dei sostitutivi del pane, le alternative dry e soft al pane fresco, continua a far registrare buone performance, sia a valore (+2,2%) che in quantità (del 2,1%).


La cucina etnica conquista il carrello degli italiani

Una spesa più varia, ricca e multietnica, con un occhio alla comodità ed alla praticità della preparazione ed uno alla salute, anche a scapito del portafoglio: nel corso del 2017 il rapporto Coop ci dice che gli acquisti delle famiglie manifestano chiari segni di consolidamento intorno a valori e attributi che hanno qu...


Acqua: i consumi galoppano anche nel 2017

Il 2017 è stato un anno di crescita per il settore delle acque minerali che ha registrato complessivamente un +7,8% a volume e +7,7% a valore.


Birra: il mercato si conferma “speciale”

Nel 2017 le vendite della birra in gdo sono cresciute del 10,6% a quantità e del 9,6% a valore, registrando il più alto tasso di crescita all’interno del più generale comparto delle bevande.


Detergenti superfici lavabili: lo scaffale non brilla

Non è stato un anno particolarmente positivo per il mercato dei detergenti superfici lavabili che nell’anno terminante a dicembre 2017 ha registrato una flessione dell’1,2% a valore e dello 0,5% a volume (dati IRI).


Aperitivi: l'innovazione traina il mercato

A totale Italia gli Aperitivi, intesi come aperitivi alcolici in bottiglia, vermouth, monodose alcolici e analcolici e prodotti premiscelati a base aperitivo o vino, a fine 2017 mostrano una crescita a volume (+2.8%) e a valore (+3.5%), superando i 47.5 Mio di litri per un fatturato di oltre 221 Mio di euro.


Biscotti: salutistico e “free from” trainano il comparto

Il mercato è sostanzialmente stabile e registra una crescita del segmento funzionale. A trainare le vendite, infatti, sono i prodotti salutistici e quelli “free from”, che rispondono alle esigenze dei consumatori alla ricerca di un’alimentazione sana ed equilibrata.


Prodotti vegan, un mercato sempre in crescita

Il comparto continua a crescere, registrando un costante aumento delle referenze realizzate dai player del settore, in attesa di una vera e propria normativa legislativa che disciplini con chiarezza l’intero settore.


Detergenti bucato, il mercato non sorride

Prosegue il periodo poco soddisfacente per il comparto, che nel corso dell’anno mostra un calo a valore e una sostanziale stabilità a volume. A registrare le performance migliori sono i detersivi liquidi, che crescono sia nel fatturato che nelle quantità.


Succhi e nettari tornano a crescere

Dopo un 2016 chiuso con segno negativo, il comparto registra – nei primi mesi di quest’anno – una ripresa delle vendite sia a volume che a valore. A trainare il mercato sono soprattutto i prodotti funzionali.


Snack dolci? Sì ma (soprattutto) salutistici

Prosegue il successo del comparto, che vede un aumento delle vendite sia a valore che a volume. Particolarmente performante il segmento degli snack dolci a base di frutta, cresciuto a doppia cifra.